Desideri essere lo sposo più bello? Scopri tutti gli stili di vestiti che puoi sfoggiare durante il momento più importante della tua vita! Ecco dunque alcuni modelli, dagli abiti dal taglio classico a quelli più originali della collezione 2020.

Lo Smoking

Lo smoking classico si compone di una fascia in vita, revers a scialle o a lancia in raso e pantalone con banda in raso laterale. Completano l’abito il papillon e la bretella, obbligatoria se il pantalone ha i bottoni interni predisposti al suo utilizzo.

I colori e le varianti di tessuto, dalle trame semplici o elaborate, renderanno il tuo completo smoking ancora più esclusivo. Scegli il colore del tuo smoking tra il classico nero o in alternativa il blu notte, per rendere un giorno speciale indimenticabile.

Coreana

Ad uno sposo ricercato che apprezza lo stile non convenzionale e non predilige in abiti classici proponiamo l’abito con collo alla coreana. Un abito particolare in ogni suo dettaglio, realizzato a puntino sulla persona che lo indosserà così che segua perfettamente la sua fisionomia. L’abito alla coreana vede protagonista dunque una giacca con omonimo colletto, molto elegante e di tendenza. Stile minimal, che esce dai soliti schemi.

 

Mezzo tight

Lo stile mezzo-tight prevede una giacca che si colloca a metà tra un modello classico e un tight: corta come il primo, ma con la forma aderente del secondo. Ne esistono di tantissimi colori, modelli bicolore oppure giacche  abbinate a pantaloni di diverso tipo.

Il mezzo tight ha riportato negli anni numerose reinterpretazioni in chiave moderna. Sarà così possibile trovare modelli nelle tonalità del blu, con pantaloni senza righe ed addirittura con gilet dal tessuto damascato o impreziosito da punti luce.

 

Tight

Il tight è l’abito da cerimonia da uomo per eccellenza, simbolo dell’eleganza anglosassone, è una tipologia di capo adatta ad una cerimonia prettamente formale. Un abito da sposo davvero impeccabile. La giacca monopetto nera, blu o grigio fumo di Londra presenta un bottone frontale, revers a lancia, taschino sul petto a sinistra e delle code sul retro. I pantaloni, con le pince, a righe sottili in due toni di grigio, affusolati, senza risvolti né cintura, si indossano con le bretelle. Il gilet in panno leggero color grigio perla o crema, è monopetto con o senza revers, o doppiopetto con revers.

 

Damascato

È sicuramente l’abito da sposo più creativo ed estroso nei tessuti, damascati o con motivi ricamati, a volte anche con dei dettagli gioiello. Lo sposo che lo indossa ha una personalità forte, ama i tessuti pregiati e la bellezza eccentrica e sofisticata.

Un abito che si può definire estremamente originale e si adatta a matrimoni principeschi e a tutti i tipi di fisicità. Sicuramente non passerete inosservati! Se una volta l’abito da sposo veniva realizzato nei tre classici colori del blu, del grigio e del nero, oggi la gamma di opportunità si è notevolmente ampliata. Accanto agli evergreen, infatti, troveremo gli audaci color ciliegia, blu elettrici, neri antracite e, perfino, il colore per eccellenza a Lei riservato, il candido bianco.

  

Monopetto

L’abito monopetto è costituito di due pezzi: giacca e pantaloni confezionati entrambi con la medesima stoffa. La giacca può disporre di due o tre bottoni, raramente è presente il mono-bottone, da lasciare preferibilmente abbottonato.

Rinnovato nei tessuti e nei tagli dona allo sposo eleganza e modernità allo stesso tempo. Un grande classico che si adatta a tutte le età e alle diverse fisicità.

Seguici sui nostri canali social ufficiali per scoprire la collezione sposa e sposo 2020.