La prima prova dell’abito da sposa è un momento particolarmente ricco di emozione ed è uno dei giorni maggiormente desiderati e attesi.

Oggi vi sveliamo qualche suggerimento per immaginare il giorno tanto atteso. Ma cosa portare con sé per godersi appieno la scelta?

Innanzitutto capiamo chi dovrebbe accompagnarci. Prima di soffermarci sui dettagli tecnici, è importante infatti scegliere chi desideriamo partecipi durante la prova dell’abito. Questa scelta è molto legata ai rapporti e al clima che si respirerà intorno a questo giorno così emozionante. Sarebbe opportuno non portare più di cinque persone. È infatti questo il numero adatto per non creare troppa confusione (e poi meglio essere dispari così nei voti sugli abiti non ci sarà mai una parità!). Un parere tecnico è fondamentale, dunque non dimentichiamo che tra le nonne, le mamme o le zie si nasconde sempre una sarta esperta che potrà sicuramente esservi d’aiuto!

Per quanto riguarda l’intimo, nonostante non indosserete l’esatto modello delle nozze, per la prova abito vi consigliamo di puntare su modelli discreti che vi aiuteranno ad indossare meglio i vari vestiti. Il colore più adatto è un neutro color carne. I modelli migliori sono un reggiseno a balconcino con bretelline sganciabili ed un paio di slip con il taglio a vivo, senza cuciture.

Inoltre, se non sapete ancora quale sarà l’abito dei vostri sogni ma siete abbastanza certe che quel giorno indosserete un gioiello di famiglia, la cosa migliore è scegliere di portarlo con voi. In particolar modo se avete scelto di indossare per le vostre nozze un copricapo, un velo, una veletta o un copri spalla di famiglia. Sarà così possibile trasformare un comune modello in un personalissimo abito da sposa vintage.

Va precisato inoltre, che non è di buon gusto presentarsi ad una scelta dell’abito con un make-up ben marcato. A seconda del modello, infatti, vi capiterà di infilare l’abito a partire delle braccia o dalle gambe per cui è importante evitare spiacevoli incidenti di percorso come macchie di rossetto o fondotinta. D’altra parte però è bene guardarsi allo specchio avendo un’immagine ben curata per cui si consiglia un velo di trucco come un filo di mascara waterproof e una tinta labbra no transfer.

Anche l’acconciatura è importante, così, per ricreare un total look vicino al giorno delle vostre nozze, potrebbe essere allettante guardarsi allo specchio avendo un’immagine di sé abbastanza completa per cui, se avete i capelli lunghi, si consiglia di portare un elastico e qualche forcina così da alzarli anche in un semplice chignon last minute.

Importante è inoltre porre attenzione alle tempistiche! Si suggerisce infatti di fissare la prima prova abito circa 6/8 mesi prima del grande giorno…e ricorda, la prima prova dell’abito da sposa è un momento da godere appieno, lo ricorderai per sempre l’attimo in cui lo specchio ti ha folgorato e mamma aveva gli occhi lucidi. Goditelo tutto.

Prenota il tuo  appuntamento per una prova abito gratuita e scopri le nostre proposte in atelier!